La Fisarmonica
 

Il Sito web della Fisarmonica - Tecnica - Didattica - Forum - Mercatino Musicale Annunci e tanto altro!

Siamo on line da Giugno 2003 - Tutto per la Fisarmonica - Organetto - Bandoneon - Concertina

 
I bassi della fisarmonica sono sicuramente la parte più misteriosa dello strumento ma anche la parte più affascinante.Si suonano con la mano sinistra e servono a creare la parte armonica di un brano, in poche parole con i bassi si crea sia la ritmica che la parte armonica.Premetto che i bassi sulla fisarmonica cromatica o a piano si suonano nella stessa identica maniera quindi questa pagina tornera' utile, qualsiasi fisarmonica vuoi suoniate.Molti vedendo quegli innumerevoli bottoncini disposti a pettine senza punti di riferimento, pensano che suonare i bassi sia una cosa estremamente complicata ma in realtà non è assolutamente così, sopratutto se vengono usati per creare la ritmica di un valzer o tango, vi renderete conto che è molto più semplice della mano destra, in quanto diventa a lungo andare un gesto "quasi meccanico". Il discorso varia se con i bassi della Fisarmonica costruiamo una melodia, in questo caso un accurata conoscenza della disposizione dei bassi e molta tecnica ed esercizio si rendono necessarie per una buona esecuzione.In questa pagina tratteremo almeno inizialmente la disposizione dei bassi sulla Fisarmonica tradizionale, vedremo come sono disposti e come iniziare il primo approccio con quella parte dello strumento che permette di accompagnare qualsiasi melodia, rendendo la Fisarmonica uno strumento completo.

Quanti bassi ha una fisarmonica? Ce ne sono veramente di tutto i tipi, 48, 80, 96, 120 dipende dallo strumento.Andiamo ad analizzare una fisarmonica a 120 bassi per scoprirne la disposizione sulla bottoniera.

Partendo dalla parte del mantice troveremo la prima fila di bassi che vengono chiamati "contrabbassi" sono disposti come i bassi fondamentali a distanza di quinte.Partendo dalla parte sinistra verso destra troveremo in sequenza:

Reb - Lab - Mib - Sib - Fa - Do - Sol - Re - La - Mi - Si - Fa# - Do # - Sol# - Re # - La # - Mi # -Si # - Re# - La#

Medesimo discorso vale per i bassi fondamentali che sempre a distanza di quinte sono così disposti:

Sibb - Fab - Dob - Solb - Reb - Lab - Mib - Sib - Fab - Do - Sol - Re - La - Mi - Si - Fa# - Do# - Sol# - Re# - La#

Ecco un piccolo schema della bottoniera dei bassi:

Come potete vedere questo schema mostra la disposizione dei bassi della fisarmonica sia a piano che cromatica, infatti non cambia nulla dalla piano alla cromatica per quel che riguarda i bassi.In questo schema è mostrata la bottoniera dei "bassi standard" e non a " bassi sciolti".

La prima fila riguarda i Contrabbassi mentre la seconda rappresenta i bassi fondamentali.Come potete vedere i bassi sono disposti a distanza di quinte DO SOL RE LA ecc.

IL DO è riconoscibile in quanto ha un foro come si può vedere dalla foto o un brillantino che lo rende immediatamente riconoscibile al tatto.Ora vediamo come creare un piccolo accompagamento a ritmo di valzer:

Nella tersa fila troviamo gli accordi maggiori

Nella quarta fila gli accordi minori

Nella quinta fila gli accordi di settima

Nella sesta e ultima fila gli accordi di diminuita

PS:nei modelli a 80 bassi manca la fila degli accordi di diminuita!

Ora vediamo come eseguire un piccolo accompagnamento a ritmo di valzer.Il dito Anulare andrà a suonare il DO mentre con il dito MEDIO premeremo due volte l'accordo posto in diagonale (come mostra la freccia rossa) di maggiore minore settima o diminuita mentre il dito indice andremo a premere la 5a in questo caso il SOL.

In definitiva: DO (4 dito) accordo maggiore 2 volte (terzo dito) SOL (2 dito) accordo maggiore 2 volte (terzo dito).

In questo modo avremo realizzato l'accompagnamento tipico del valzer.

Non perdete l'occasione di partecipare al nostro grande e unico forum della fisarmonica, troverete appassionati e professionisti dello strumento che vi aiuteranno sciogliere i vostri dubbi!

 

 Il Forum della Fisarmonica - Organetto - Bandoneon e strumenti ad ancia RSS Feed

il fisarmonicista e i fighetti (brutti)
Ci sono 2 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il Ieri alle ore 11:57:27 da Massimo
Risposta:
finché c'è musica c'è speranza...

Domande e Risposte sulla fisarmonica
Vediamo cosa ne esce...sto cercando di fare un vademecum utile a tutti, con domande e risposte sulla fisarmonica..insomma una domanda, e una relativa risposta.
Grazie a chi vorra' collaborare alla stesura di questa pagina.

Fisarmonica marchio Mengozzi
Ci sono 3 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 16/12/2014 alle ore 09:41:41 da Davide Bonetti
Risposta:
ciao se si tratta di una fisarmonica usata è un marchio che ho visto ancora.
quelle che si vedono cercando in rete, dall'estetica paiono effettivamente fisarmoniche di castelfidardo degli anni '70/'80.
non so se la ditta sia ancora in attività, non credo visto che non se ne trovano notizie in rete.

magari posta una foto della fisarmonica in questione :)

Fisarmonica a piano su cassa fisarmonica cromatica
Ci sono 13 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 12/12/2014 alle ore 12:48:53 da Michelangelo
Risposta:
Ciao Ragazzi, io ho avuto due Cooperfisa SB, da agosto 2012 e fino ad ora non ho avuto alcun problema in merito a quanto si dice.....Le fise suonano tranquillamente senza alcun sfiato....

esercizi per cromatica
Ci sono 3 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 11/12/2014 alle ore 22:56:07 da willylimo
Risposta:
Ringrazio . Gentilissimi

oltre al berben e anzaghi?
Ci sono 84 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 10/12/2014 alle ore 11:42:43 da Massimo
Risposta:
Cosa intendi per "lettura della notazione musicale"?
Vuoi leggere e suonare a prima vista sulla cromatiica?
Se è questo è possibile utilizzando il sistema Anzaghi,
e facendo Hanon con la diteggiatura Anzaghi .... ti da un
grande senso della posizione delle note.

Oddio! Con me ha funzionato (adesso posso suonare senza
guardare la tastiera, e faccio pochissimi errori in prima lettura).

Devo dire che mi aiuta pensare "per semitoni"...

Metodo di apprendimanento musicale
Ci sono 4 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 05/12/2014 alle ore 13:49:06 da Davide Bonetti
Risposta:
fra l'altro 40 bpm non è per niente banale.
provate a battere le mani in sincronia con un metronomo a 40 bpm :)

problema nell'inserimento delle risposte
Ci sono 8 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 05/12/2014 alle ore 12:29:07 da Davide Bonetti
Risposta:
prova

Paganini Mazurka di Medard Ferrero
Buonasera a tutti. Mi sono innamorato di questa mazurka ma, nonostante abbia richiesto via mail a molti distributori lo spartito, questi sembra introvabile. Qualcuno mi puo' indirizzare ? Grazie comunque

storia del liscio
Ci sono 39 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 04/12/2014 alle ore 13:39:45 da Alex - Emilia
Risposta:
Ciao a tutti,
ci tengo a dire che considero Carlo Venturi (fra l'altro, delle mie parti) un MITO e amo davvero tanto i suoi brani e le sue esecuzioni e mi piace molto ballare la sua musica, tuttavia non poche volte ho sentiro dire che i ballerini, pur inchinandosi davanti alle sue abilità, preferivano un liscio un pò più semplice, "ballabile", appunto, con meno variazioni ad esempio, perchè con un liscio meno elaborato, il ballerino "sa sempre dove è" (come mi disse un bravo ballerino) e sa prevedere l'evoluzione della musica (e quindi le figure di danza da poter fare o che si sposano bene con l'incedere del brano).
Gigi Stock è anche lui un mostro di bravura!! Ma anche Barimar (le sue mazurke mi piacciono da matti: Erika, Mafaldina, Margheritella ecc.)
Comunque, lunga vita al liscio e w la fisarmonica (e anche i fiati....)!



 

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori, ed il resto © 2003-2009 di mia proprietà - Riproduzione vietata senza l'autorizzazione scritta. Clicca qui per Contattarci

Le Fisarmoniche nel logo di questa pagina sono gentilmente concesse dalla Ditta ByMarco - Stradella

 

WWW.FISACROMATICA.NET - IL SITO WEB DELLA FISARMOMONICA

LA FISARMONICA è ONLINE