La Fisarmonica
 

Il Sito web della Fisarmonica - Tecnica - Didattica - Forum - Mercatino Musicale Annunci e tanto altro!

Siamo on line da Giugno 2003 - Tutto per la Fisarmonica - Organetto - Bandoneon - Concertina

 
Il Portale della Fisarmonica La Meccanica della Fisarmonica
Il Portale della Fisarmonica Il Mantice
I bassi della fisarmonica sono sicuramente la parte più misteriosa dello strumento ma anche la parte più affascinante.Si suonano con la mano sinistra e servono a creare la parte armonica di un brano, in poche parole con i bassi si crea sia la ritmica che la parte armonica.Premetto che i bassi sulla fisarmonica cromatica o a piano si suonano nella stessa identica maniera quindi questa pagina tornera' utile, qualsiasi fisarmonica vuoi suoniate.Molti vedendo quegli innumerevoli bottoncini disposti a pettine senza punti di riferimento, pensano che suonare i bassi sia una cosa estremamente complicata ma in realtà non è assolutamente così, sopratutto se vengono usati per creare la ritmica di un valzer o tango, vi renderete conto che è molto più semplice della mano destra, in quanto diventa a lungo andare un gesto "quasi meccanico". Il discorso varia se con i bassi della Fisarmonica costruiamo una melodia, in questo caso un accurata conoscenza della disposizione dei bassi e molta tecnica ed esercizio si rendono necessarie per una buona esecuzione.In questa pagina tratteremo almeno inizialmente la disposizione dei bassi sulla Fisarmonica tradizionale, vedremo come sono disposti e come iniziare il primo approccio con quella parte dello strumento che permette di accompagnare qualsiasi melodia, rendendo la Fisarmonica uno strumento completo.

Quanti bassi ha una fisarmonica? Ce ne sono veramente di tutto i tipi, 48, 80, 96, 120 dipende dallo strumento.Andiamo ad analizzare una fisarmonica a 120 bassi per scoprirne la disposizione sulla bottoniera.

Partendo dalla parte del mantice troveremo la prima fila di bassi che vengono chiamati "contrabbassi" sono disposti come i bassi fondamentali a distanza di quinte.Partendo dalla parte sinistra verso destra troveremo in sequenza:

Reb - Lab - Mib - Sib - Fa - Do - Sol - Re - La - Mi - Si - Fa# - Do # - Sol# - Re # - La # - Mi # -Si # - Re# - La#

Medesimo discorso vale per i bassi fondamentali che sempre a distanza di quinte sono così disposti:

Sibb - Fab - Dob - Solb - Reb - Lab - Mib - Sib - Fab - Do - Sol - Re - La - Mi - Si - Fa# - Do# - Sol# - Re# - La#

Ecco un piccolo schema della bottoniera dei bassi:

Come potete vedere questo schema mostra la disposizione dei bassi della fisarmonica sia a piano che cromatica, infatti non cambia nulla dalla piano alla cromatica per quel che riguarda i bassi.In questo schema è mostrata la bottoniera dei "bassi standard" e non a " bassi sciolti".

La prima fila riguarda i Contrabbassi mentre la seconda rappresenta i bassi fondamentali.Come potete vedere i bassi sono disposti a distanza di quinte DO SOL RE LA ecc.

IL DO è riconoscibile in quanto ha un foro come si può vedere dalla foto o un brillantino che lo rende immediatamente riconoscibile al tatto.Ora vediamo come creare un piccolo accompagamento a ritmo di valzer:

Nella tersa fila troviamo gli accordi maggiori

Nella quarta fila gli accordi minori

Nella quinta fila gli accordi di settima

Nella sesta e ultima fila gli accordi di diminuita

PS:nei modelli a 80 bassi manca la fila degli accordi di diminuita!

Ora vediamo come eseguire un piccolo accompagnamento a ritmo di valzer.Il dito Anulare andrà a suonare il DO mentre con il dito MEDIO premeremo due volte l'accordo posto in diagonale (come mostra la freccia rossa) di maggiore minore settima o diminuita mentre il dito indice andremo a premere la 5a in questo caso il SOL.

In definitiva: DO (4 dito) accordo maggiore 2 volte (terzo dito) SOL (2 dito) accordo maggiore 2 volte (terzo dito).

In questo modo avremo realizzato l'accompagnamento tipico del valzer.

Non perdete l'occasione di partecipare al nostro grande e unico forum della fisarmonica, troverete appassionati e professionisti dello strumento che vi aiuteranno sciogliere i vostri dubbi!

 

 FORUM FISARMONICA FORUM - Organetto - Bandoneon - Mercatino Musicale RSS Feed

Vendo tastiera Solton MS 100
Ci sono 6 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 29/07/2014 alle ore 23:09:33 da fisacromatica
Risposta:
In che stato sono? Tenuti bene e perfettamente funzionanti?

Duvernoy op. 176
Ci sono 8 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 25/07/2014 alle ore 12:54:41 da Massimo
Risposta:
credo che lo devi ordinare direttamente al sito della Phisa

http://www.physa.it/default.asp?cPg=link

io qualche cosa ho ordinato con una libreria che li conosceva e
me li ha procurati.

in ogni caso hanno molte cose interessanti in catalogo ...

http://www.physa.it/default.asp?cPg=catalogo

lo puoi scaricare in formato pdf

aquisto fisarmonica
Ci sono 2 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 21/07/2014 alle ore 13:21:36 da Massimo
Risposta:
Di dove sei Pierfisa? Sai la prima cosa che devi fare è trovare qualcuno che possa farti provare
tanti strumenti, e non è facile, ma neanche impossibile. Dipende da dove vivi.
Io mi trovo bene con la Cooperfisa, non hai idea di quanti strumenti mi hanno fatto provare (direi una ventina, ma
forse sono di più). E' a Vercelli. E hanno tante fisarmoniche usate. Consiglio mio
prenditi una fisarmonica usata e non troppo impegnativa fino a che non ti fai un gusto tuo.

Vanno bene sia le fisarmoniche in III che in IV, i registri fondamentali sono pochi

Clarinetto
Violino
Bandoneon
Master

Il piccolo e il basson al principio sono assolutamente superflui.
La musette è bella ma è da considerare in un secondo tempo.
Il cassotto agli inizi non è indispensable, ma ti direi
che una IV con doppio cassotto (basson e clarinetto) e fuori i due flauti (niente piccole)
dovrebbe darti tutti i registri che ti servono. Compresa una passabile falsa musette.
Ma è una mio opinione.

Tieni conto che il cassotto costa e pesa!

Parti con un buon usato, una fisarmonica da studio, non troppo impegnativa e
non troppo vecchia, così quando avrai le idee più chiare riesci a rivenderla per
acquistare lo strumento nuovo definitivo.

Buona musica!


valore fisarmonica cromatica a tasti
Ci sono 2 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 21/07/2014 alle ore 13:12:35 da Massimo
Risposta:
La si può vedere? Sono di Verona anche io, e lo strumento mi pare molto bello!
Non so darti una valutazione senza provarlo e senza parlarne con un paio di persone
che sarebbero in grado di darmi qualche indicazione.

Il problema è come è messa la meccanica, il mantice e l'apparato produttore del suono....

Quota SIAE
Ci sono 1 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 21/07/2014 alle ore 00:16:05 da fisacromatica
Risposta:
E' già da un po' che e'152 euro forse dall'anno scorso...la siae ha aumentato la quota di iscrizione ma anche molti truffatori hanno compilato i borderò con i pezzi degli amici....per colpa dei disonesti pagano tutti...

Do maggiore
Ci sono 27 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 11/07/2014 alle ore 13:32:50 da Filogna
Risposta:


PRECISAZIONI sulla NOTA MUSICALE dell'ACCIDIA ( = ozio-pigrizia-indolenza )

Da che mondo è mondo la molla dell'agire umano, del progresso, delle invenzioni, della civiltà della cultura e di ciò che chi più ne ha più ne metta, sono le sette note musicali parestesicamente identificabili con i sette vizi capitali : DO (SUPERBIA MI (LUSSURIA ; FA (IRA) ; SO (GOLA ; LA (INVIDIA) ; SI (ACCIDIA) : è la bestia nera delll'apprendista-principiante che decide di eseguire le scale, gli accordi e gli arpeggi sempre il giorno dopo, per cui bisogna star certi che saranno eseguiti nella loro interezza e quindi con la debita velocità, soltanto alle calende greche.
[/quote]A prima vista si direbbe che la nota del SI sia decisamente in controtendenza rispetto a tutti gli altri vizi capitali, che promuovono, a differenza dell'INDOLENZA, che invece li nega tout court, l'attività e il darsi da fare, l'iniziativa, il coinvolgimento...Ma un filosofo dell'Ottocento, certo J.J. Rousseau, appartenente al movimento dell' Illuminismo enciclopedico, la pensava diversamente. Guardate un po' cosa ho trovato in un brano tratto da una sua operetta intitolata " Saggio sull'Origine del linguaggio, dove si parla della melodia e dell'imitazione musicale " ( nell'edizione italiana del libricino edito dalla Einaudi il brano in questione si trova a pag. 59 ) ."...GLI UOMINI PRIMITIVI NON AVREBBERO MAI ABBANDONATO LA LORO VITA ISOLATA E PASTORALE , COSI' CONVENIENTE ALLA LORO INDOLENZA NATURALE. E' INCREDIBILE COME L'UOMO SIA NATURALMENTE PIGRO. SI DIREBBE CHE NON VIVA CHE PER DORMIRE E VEGETARE E POLTRIRE ( Una specie di trainig autogeno vita natural durante ! ). A MALAPENA SI RISOLVE DI MUOVERSI QUEL TANTO CHE GLI BASTA PER NON MORIR DI FAME. LE PASSIONI CHE RENDONO L'UOMO CIVILIZZATO-PREVIDENTE-ATTIVO, MA INQUIETO-PREOCCUPATO- STRESSATO, SI INNESCANO SOLTANTO NELLA SUA CONDIZIONE DI CITTADINO. E' INFATTI QUESTA SUA DELIZIOSA INDOLENZA DI BASE CHE MANTIENE IL SELVAGGIO NELL'AMORE DELLA SUA CONDIZIONE. L'OZIO, IL DOLCE NON FAR NULLA E' LA PRIMA E PIÙ FORTE PASSIONE DELL'UOMO DOPO L'ISTINTO DI AUTOCONSERVAZIONE. AD UNA VISIONE OBIETTIVA NON C'E' CHE DA CONVENIRE CHE ANCHE NELLA SOCIETÀ CIVILE OGNUNO LAVORA COLL'OBIETTIVO DI ARRIVARE AL RIPOSO-FESTA-FERIE-VACANZE. CONCISSIACOSACHE' SI DEVE CONVENIRE CHE E' ANCORA LA PIGRIZIA CHE CI RENDE LABORIOSI! "

vendo cromatica
Ci sono 12 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 08/07/2014 alle ore 19:02:22 da bimbomix
Risposta:
Venduta!!

Ciao...Massimo Castellina
Ci sono 3 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 07/07/2014 alle ore 23:32:33 da fisacromatica
Risposta:
Purtroppo si....credo che tutto il forum possa unirsi a questa grave perdita.

riparazione armonium
Ci sono 1 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 01/07/2014 alle ore 11:11:20 da Filogna
Risposta:
Messaggio di Massimo

Nella mia parrocchia c'e un armonium che volevo utilizzare per animazione
liturgica. È messo malino e avrei bisogno di sapere se c'è qualcuno in grado di riparto nei pressi di Verona e circondario.


Se abiti dove dici di abitare a questo punto devi dirmi il nome della parrocchia dove si trova questo armonium per verificare se "massimo" è un avatar dietro cui non si cela chi dici di essere, infatti io ogni tanto, nell'attesa della tua venuta di questo Avvento interminabile, sono costretto a rifornire di tanto in tanto la mia dispensa di una effimera bottiglia di Valpolicella destinata nelle intenzioni a consumarsi per quando decidi di fare una capatina da me per visionare la mia "quasi filogna", come da accordi presi qualche mese fa. Comunque per quel che riguarda la tua richiesta c'è da dire che a S:Michelle , proprio addossata al santuario della Madonna di Campagna c'è una bottega di musica che riparano anche armonium, che magari è vicina alla tua parrocchia.

Valore fisarmonica 120 bassi.
Ci sono 2 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 28/06/2014 alle ore 15:32:13 da flavio zamuner
Risposta:
da dettagli quali lo stile dei decori con perline ed ancora bianchissimi, il disegno della mascherina, le condizioni dei bottoni e della tastiera, sembra una essere relativamente recente (anni '70/'80) ed in buone condizioni ma costruita in stile "retrò" come ancora se ne costruiscono. Per il valore bisogna trovare l'amante di questi modelli (che non vanno per la maggiore), trovato quello potrebbe pagarla fra i 500 e i 1000 ?.

 

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori, ed il resto © 2003-2009 di mia proprietà - Riproduzione vietata senza l'autorizzazione scritta. Clicca qui per Contattarci

Le Fisarmoniche nel logo di questa pagina sono gentilmente concesse dalla Ditta ByMarco - Stradella

 

WWW.FISACROMATICA.NET - IL SITO WEB DELLA FISARMOMONICA

LA FISARMONICA è ONLINE