Blue Flower

×

Errore

There was a problem loading image 15400503_10211703379729630_912335549339807783_n.jpg?oh=ae652f43a75ff33094a2a5e2a0e380b6&oe=58F4DAB9 in mod_featcats

LA FISARMONICA A 48 BASSI

Quale fisarmonica scegliere, per partire con l'approccio allo strumento?

Omettendo le fisarmoniche che sono piu' che altro ludiche, 12/24 bassi, partiamo dallo strumento con un minimo di 48 bassi, che dovrebbe rappresentare lo strumento base per iniziare un percorso didattico fino allo strumento professionale con 120 bassi.

Gli strumenti con una gamma di bassi troppo ridotta,( parliamo naturalmente di strumenti a 12/24 bassi) preclude qualsiasi possibilita' di studio dello strumento, quindi evitate una scelta del genere, anche perche' la ridotta quantita' di note producibili, rendera' quasi impossibile l'esecuzione di qualsiasi melodia.

 

La fisarmonica a 48 bassi puo' essere quindi un punto di partenza?

   

Ci riferiamo sia alla Fisarmonica a Piano che a quella a Bottoni, denominata Cromatica, anche se tra i due strumenti, al canto, a parita' di bassi c'è una considerevole differenza di gamma di note alla mano destra come vederemo in seguito.

Qui di seguito potete vedere 2 immagini di modelli di fisarmonica a piano, gentilmente offerte dalla Ditta Giustozzi

Fisarmonica a 48 bassi 

 

Quando parliamo di fisarmoniche a 48 bassi, stiamo parlando prettamente di uno strumento da studio, solitamente indirizzato a un bambino, vista anche la dimensione e il peso da sopportare.

La Fisarmonica a 48 bassi è solitamente la prima scelta, sopratutto se si tratta di bambini, quando si intraprende lo studio della fisarmonica. E' uno strumento leggero e maneggievole, anche se la gamma dei Bassi è alquanto limitata e serve per affrontare i primi esercizi, anche se continuando con lo studio per proseguire il percorso didattico, sara' necessario passare ad uno strumento piu' completo.

Abbiamo alla mano destra 26 note suonanti e il peso medio di uno strumento a 24 bassi è di circa 5 kg, con 2 voci alla mano destra e 4 alla mano sinistra. Troviamo mediamente 3 registri, anche se ci possono essere delle varianti. In questa tipologia di strumento, è importante verificare che siano presenti almeno 6 file di bassi, questo perchè avremo la possibilita' di avere gli accordi diminuiti.

Quindi riassumendo, uno strumento a 48 bassi, che dovrebbe essere il minimo per intraprendere lo studio della fisarmonica, è solo un punto di partenza, e non rappresenta una scelta definitiva, per un percorso didattico, in quanto molto presto dovreste per forza optare per un cambio dello strumento.